mercoledì 21 novembre 2007

Vauro Senesi


"Quando sei testimone diretto di un dramma ti si trapiantano inevitabilmente dei sentimenti forti come l'indignazione, che chiamerei più volgarmente incazzatura, un grande senso d'impotenza e la voglia di contrastare la mole di menzogne e di ipocrisie che cancella la verità, che la seppellisce come i bulldozer israeliani seppelliscono le case palestinesi.
Io lo faccio con le armi che ho..."



Vauro Senesi "Palestina su Carta"-Kufia-Il manifesto
( intervista di Guido Piccoli )

7 commenti:

aldievel ha detto...

Eh...
Il caro vecchio Vauro.
Bel post.

Un bacione =D

Silvia ha detto...

;D

Bra ha detto...

Vauro è geniale.

diana ha detto...

è incredibile! ho creato un'immagine per la scuola l'altro ieri che concettualmente era molto simile a questa! :O

Anonimo ha detto...

Silvia è geniale, è lei che l'ha postato, Vauro l'ha solo disegnato, lei lo diffonde =D =P

MaryA ha detto...

l'aninimo sono io ahahahahaha

Silvia ha detto...

Mariassù sei sempre la solita...