sabato 27 febbraio 2010

Sun in your head

Salve a tutti! Prima di partire non ho avuto modo di salutarvi ma sono sempre qui... Ora mi trovo a Siena dovo mi tratterrò ancora per qualche giorno e la settimana scorsa sono stata a Pisa per la prima volta.
Sto recuperando libri e materiale per il mio ultimissimo esame e per la tesi, presto sarò di ritorno a casa...

Vi lascio con questo film in 16 mm di Wolf Vostell:
l'artista inserisce il primo televisore presente in un'opera d'arte: dietro un taglio orizzontale, una televisione trasmette un cattivo segnale dal canale UHF; da allora, schermi televisivi sintonizzati su programmi locali, iniziano ad essere collocati da Vostell nelle "ferite" di quadri e di blocchi materici per trasmettere senza sosta il flusso quotidiano delle informazioni. In un'epoca in cui quasi nessuno ipotizzava l'uso critico di uno strumento come la televisione (un uso diverso e politico del mezzo, fino ad allora adoperato negli Stati Uniti essenzialmente come mezzo di documentazione di performance e body-art, inizia ad essere proposto nel 1970-71 con la rivista "Radical Software" di Ira Schneider e con la pubblicazione di Guerrilla Television di Michael Shamberg), Wolf Vostell critica e classifica come pericoloso ciò che era ritenuto comunemente simbolo del benessere e dell'avanzamento sociale. [...]Il primo video realizzato da Vostell (Sun in your head) allude, già nel '63, con il contrasto tra l'oggetto-televisore statico e il flusso delle sequenze di immagini in dé-coll/age, al bombardamento incessante delle informazioni attraverso i media. (Wikiartpedia)





P.S. per la festa del gatto Lillo è online!

12 commenti:

JAENADA ha detto...

In occasione dei tuoi soventi spostamenti mi offro volontario per fornire Lillo di "vitto,alloggio,lavatura,imbiancatura e stiratura".Disponibile anche al versamento di un obolo alla di lui proprietaria :)

Buon tutto.

Alligatore ha detto...

Bello il gattino, se sapevo ci mandavo pure la foto del mio, chiapperi. Da vedere con calma il video... vai con lo stuidio!

chit ha detto...

Chissà se riusciremo mai a trovarci per un saluto qua o là per la Toscana... :-D
Nell'attesa, buon weekend e buon proseguimento a te e una careza a Lillo ;-)

Silvia ha detto...

@Jaenada: Lillo lo lascio sempre in buone mani, non preoccuparti...Certo, lavatura imbiancatura e stiratura sarebbero il massimo! :D

Un obolo? E perchè mai? :)

@Alligatore: se vuoi puoi ancora mandarla, almeno credo :)

Lo studio va, il resto anche...

Purtroppo non sono riuscita ad andare a Perugia per la mostra dell'Arte Maivista! :-/

@Chit: il mio soggiorno in Toscana anche questa volta sta per terminare...Sarà per la prossima ;)

A presto su queste reti!

and ha detto...

che invidia per i tuoi spostamenti!

Alligatore ha detto...

Dai per la mostra dell'Arte MaiVista puoi recuperare le foto sul sito di Frigidaire. Non è lo stesso, ma è già qualcosa. Non sono andato manco io. Per il gatto devo scegliere la foto adatta, ci tiene alla sua immagine.

☆Vale ha detto...

il link non funziona bene :(

Silvia ha detto...

@Vale: credo che li abbiano tolti dal Corriere :-/

L ha detto...

Ah, Pisa!

Belin, ho saputo...ci sono ancora un paio di sacre sindoni™ mie in Piazza delle Vettovaglie.

Un saluto a tutti e due.

In bocca al lupo,
L.

Silvia ha detto...

@L: ciao! Bentornato :) da quanto tempo! Spero tu stia bene...

Cosa intendi per "sacre sindoni"?
Anche se qualche idea ce l'avrei ;)

Crepi il lupo!

Un bacio

L ha detto...

Si tira a campare.

Beh, dai più o meno l'idea che hai potrebbe essere giusta.

In attesa di rituffarmi in qualche nuova delirante avventura, attendendo tempi divertenti, passerò ogni tanto a leggere. Per scrivere serve uno slancio che ora non ho.

Un bacio anche a te,
L.

sassicaia molotov ha detto...

Credo sia questo il video che mi hai segnalato. Affascinante, specie per chi, come me, guarda al passato per scoprire il futuro. Ora mi tocca informarmi di più su 'sto tizio....