mercoledì 23 settembre 2009

Chisciotte e gli invincibili



Colgo l'occasione per condividere anche con voi un'altra mia piccola soddisfazione...
Questa sera ho festeggiato tra amici l'ultimo esame di spagnolo!
Tra non molto andrò a Ferrara per il festival dell'Internazionale e presto inizierò uno stage presso l'agenzia Einaudi di Siena...
Vi terrò comunque aggiornati, promesso :)

Vista l'ora, vi auguro una dolce ed anche un pò malinconica notte con Erri De Luca:

È bella di notte la città.
C’è pericolo ma pure libertà.
Ci girano quelli senza sonno, gli artisti, gli assassini, i giocatori, stanno aperte le osterie, le friggitorie, i caffé.
Ci si saluta, ci si conosce, tra quelli che campano di notte.
Le persone si perdonano i vizi.
La luce del giorno accusa, lo scuro della notte dà l’assoluzione.
Escono i trasformati, uomini vestiti da donna, perché così gli dice la natura e nessuno li scoccia. Nessuno chiede conto di notte.
Escono gli storpi, i ciechi, gli zoppi, che di giorno vengono respinti.
È una tasca rivoltata, la notte nella città.
Escono pure i cani, quelli senza casa. Aspettano la notte per cercare gli avanzi, quanti cani riescono a campare senza nessuno.
Di notte la città è un paese civile.

(tratto da “Il giorno prima della felicità”)

9 commenti:

chit ha detto...

Quindi non bastano i complimenti ma occorre farti i DOPPI COMPLIMENTI!? ;-)

Alligatore ha detto...

Compli anche da parte mia...ma non lasciarci così, mi raccomando.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Mo accodo all'alligatore: complimenti e non lasciarci.
Un abbraccio.

Silvia ha detto...

Grazie mille a tutti e tre!

Vi terrò aggiornati ;)

A presto...

and ha detto...

davvero einaudi? pensa che la libreria dove mi riforniscono è proprio un Punto Einaudi a Lecco, che gentilmente mi procura anche libri non Einaudi. chi la gestisce è davvero una persona speciale.

NêZ ha detto...

Ueee quante belle notizie!! Complimenti, son soddisfazioni.

JAENADA ha detto...

Ecco,nciò sapevo,neanche il tempo di promettere ritorno e costanza che già all'orizzonte si appalesano prolungate eclissature.....:)

Congratulazioni e mille in bocca al lupo.

indierocker ha detto...

fantastico!!!
...certo, il rischio di dedicare meno tempo al blog c'è sempre... ache io latito molto e -ancora peggio- passo poco dagli amici...
-ma c'è uno che a latitanza ci frega tutti: michele!!!

(ehehe, vecchia battuta, lo so...

Lucien ha detto...

Contento per te. Che le tue notti a Siena siano dolci e la tua esperienza di lavoro piacevole.