martedì 31 marzo 2009

Women Is Losers


Women is losers
Women is losers, oh
Say honey women is losers.
Well, I know you must try, Lord,
And everywhere
Men almost seem to end up on top.

Oh, if they told you they want you
Say come around by your door.
Whoa I say now, if they don’t desert you,
They’ll leave you and never be here for more.
Oh yeah!

Women is losers
Women is losers
Women is losers, Lord, Lord, Lord!!!
So now I know you must-a know,
Lord, it’s true,
Men always seem to end up on top.

They wear a nice shiny armor
Until there is a dragon for to slay.
Any day now,
Course with men beggin’ to pay ‘em
Then they’ll turn and run away, oh!

Women is losers
Women is losers
Women is losers, Lord, Lord, Lord, Lord!!!
So I know you must-a know, Lord,
Anywhere
Men almost seem to end up on top, oh!

Ritiro il premio Symbelmine gentilmente assegnatomi dall'Alligatore per attività informativa fatta con radicalismo, cultura, sensualità, intelligenza, ironia e un sano spirito dissacrante...Sposando la sua stessa causa.
Come dice il testo di Janis Joplin "Le donne sono perdenti" e, ahimè , lo rimangono tutt'oggi, spesso vittime di una mentalità retrograda ed irriguardosa.
Il mio vuole essere un invito all'emancipazione, alla ricerca di una propria identità, al credere nelle proprie forze...Soprattutto al rispetto per sè stesse.
E' anche un invito a riflettere sul fatto che ogni anno, in tutto il mondo, mezzo milione di donne muore ancora per cause legate alla gravidanza ed al parto,
molte non hanno accesso all'istruzione, sono vittime di violenze sessuali e soggette ancora a matrimoni combinati. Potete leggere questo articolo di Anne Chemin pubblicato sull'
Internazionale qualche mese fa, Morire di Maternità (tratto da Le Monde), tanto per avere un quadro più chiaro della situazione.



Il regolamento prevede di linkare il blog che ha consegnato il premio e premiare, comunicandolo agli interessati, altri 7 blog meritevoli.
Ringrazio nuovamente l'Alligatore e rigiro il premio a:

Ho problemi a contare...Andrò incontro a sanzioni per aver premiato più di sette blogger?
Ma sì! Correrò questo rischio ;)

28 commenti:

Silvia ha detto...

Foto di Paul Fusco
Janis Joplin. USA. San Francisco. 1968.

casa da poesia ha detto...

...bello!...e per voi...
"Queen of all the me, Radiant Light,
life-giving woman..."...!?...

and ha detto...

Grazie per la segnalazione!

Che voce quella donna, scalda il cuore e fa piangere.

chit ha detto...

Semplicemente, GRAZIE di cuore! ;-)

l'incarcerato ha detto...

Silvia, grazie veramente di questo premio, ma sicuro che me lo merito? Ultimamente sono diventato un po' troppo scontroso ahahhaha

Si è vero, sti ragazzetti sono proprio stonati :)

Silvia ha detto...

@casa da poesia: benvenuta/o!

@and: figurati...Janis Joplin è sensazionale!

@chit: è meritato :)

@l'incarcerato: ogni tanto fa bene essere scontrosi ;P

@tutti: la data di pubblicazione del post è quella di oggi, 2 Aprile, non so per quale strano motivo è datato al 31 Marzo...Misteri di blogger :)

Buon appetito!

Vale ha detto...

Ma grazie mille!

JAENADA ha detto...

Grazie, è molto gradito.Spero di continuare ad esserne all'altezza.Un abbraccio.

sR ha detto...

sai, a dire il vero non condivido molto questo premi che girano in rete. comunque ci sono, nulla da dire


p.s. ti ho aggiunto anche io, mi piace il tuo blog

Anna ha detto...

Grazie carissima, grazie di cuore.
Raccoglierò il tutto appena sarò di nuovo in sesto. Ora mi balla la terra sotto i piedi :-) quindi, scappo.
Baciiiiiiiiiiiiiiiii............

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Grazie lo accetto molto volentieri!!!

Le Favà ha detto...

Prima di tutto Grazie. Davvero. E anche il testo della canzone è bellissimo. attuale. E credo, purtroppo, attuale ancora per molti anni.

In secondo luogo, mi scuso se passo sempre in ritardo da te, ma ho un problema con il tuo feed. Ci mette sempre tanto per aggiornarmi di qualcosa di nuovo. e quando passo non c'è nulla di nuovo, poi non passo per un po' e Tac. Figura meschina (sigh).

Quindi scusami.

Quindi prendo il premio, e appena ho tempo lo spiaccico in un post. (credo sabato, anzi sabato sicuramente).

Grazie ancora, davvero.

Alligatore ha detto...

Ineccepibile Silvia. Hai colto lo spirito e seguito la mia raccomandazione alla perfezione: trasgredire il regolamento. Lo avete fatto tutte, tutte in modo diverso. E poi hai premiato amici blogger che io avevo colpevolmente dimenticato, rigidamente ligio al dovere di premiarne sette. A chi non ama questi premi, dico che non li amo particolarmente pure io, ma essi possono essere l'occasione per fare un discorso diverso, un post particolare... prendiamola come un gioco. Invece di pensarla come una catena, pensiamola come un'onda gioiosa e anarchica, che s'ingrossa e gonfia blogger dopo blogger con pensieri creativi. E poi cavalchiamo l'onda...
Grande Janis.

Silvia ha detto...

@Vale: è il minimo ;)

@Jaenada: sono certa che ci riuscirai...

@sR: ok, allora semmai dovesse capitare un'altro premio lo terrò presente ;P

A presto!

@Anna: mi raccomando fai attenzione!!! Spero tanto tutto si risolva per il meglio...

Un abbraccio

@Daniele: di niente :)

@Le Favà: la canzone è molto bella, l'hai ascoltata?
Speriamo non rimanga così attuale ancora per molto...

Per il resto non preoccuparti...Il post l'ho pubblicato soltanto oggi (anche se, come ho detto prima, non capisco perchè risulti datato al 31 Marzo) quindi non sei in ritardo ;)

Aspetto sabato allora!

@Alligatore: bella l'immagine dell'onda gioiosa ed anarchica :)

Ho accettato con piacere questo "Premio/Gioco". Mi ha dato l'ispirazione per questo post...

Grazie mille di nuovo!

Lucien ha detto...

Bellissima questa foto di Janis Joplin non l'avevo mai vista.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie davvero del premio!!!!!

Sabatino Di Giuliano ha detto...

E' una foto molto bella, adatta alla calda voce della cantante
Grazie Silvia della segnalazione
Sempre molto delicato il tuo blog
Felice weekend!
Saba

L ha detto...

Mi fai sapere, per favore, come stai?

Ciao,
L.

Silvia ha detto...

@L: sto bene, non preoccuparti.
Che spavento! Per fortuna qui in Molise sembra non ci siano danni.
La scossa delle tre e mezza è stata fortissima! Siamo dovuti uscire di casa ed ho provato a dormire un pò solo verso le sette dopo aver visto qualche tg...

Non ho parole per ciò che è succeso all'Aquila.
Sono in pensiero per Anna, la mia amica blogger ed Elvio, un amico che studia lì...
Ancora non ho loro notizie.
Spero tanto stiano bene!

Grazie mille del pensiero.

Un abbraccio, a presto!

p.s.non riesco ad aprire la pagina del tuo blog...

sR ha detto...

e si stanotte è stata una bruttissima nottata

JAENADA ha detto...

Sono contento che tu stia bene.Un abbraccio.

Maurone ha detto...

Grazie del premio, purtroppo l'attualità ci porta a mobilitarci per i nostri amici abruzzesi, ora lo siamo tutti, ma conterebbe poco se lo fossimo solo a parole! Un abbraccio!

Alligatore ha detto...

Coraggio ... è brutto quando la terra trema. Uno dei peggiori incubi dell'uomo. Ha poi ragione Maurone. Ci vuole proprio una solidarietà attiva.

indierocker ha detto...

grazie del premio!
ci tornero' su in tempi piu' tranquilli, ok?
ciao!!!

Silvia ha detto...

@Tutti: non sono scomparsa, è che dopo tre lunghi giorni di straziante attesa ed intense ricerche, è stato ritrovato il nostro amico Elvio sotto le macerie. Non ce l'ha fatta purtroppo. Il dolore e la tristezza sono indescrivibili.

Per il resto continuo a non avere parole...

Tornerò tra voi appena possibile.

Un forte abbraccio...

GIUSTIZIA ha detto...

PRIMA DELLA CENSURA GUARDARE IL VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=3sBKmm97hsg

ChiaroScuro ha detto...

... al credere nelle proprie forze...Soprattutto al rispetto per sè stesse.
Te lo racconto domani Silvia.
ChiaroScuro

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

Muchas Gracias Silvia!!!!!