sabato 4 ottobre 2008

Zabriskie Point



Questa è la scena finale del film di Michelangelo Antonioni
"Zabriskie Point"...
Se avete cinque minuti guardatela...E' di grande effetto! Penso vi piacerà.

In questa scena:"scatta, fuori d’ogni logica narrativa tradizionale...Il furore profetico di Antonioni. Daria immagina che un’esplosione termonucleare distrugga la villa.
La ripetizione dell’esplosione, così compiaciuta e così spietata, fa intendere che per Daria la villa è il simbolo dell’intera civiltà consumistica e conferma, se ce n’era bisogno, che il film non è soltanto una storia d’amore ma anche e soprattutto, l’espressione di un sentimento di aspro e polemico rifiuto, secondo la tradizione europea del rispetto della persona umana...
Tutta l’originalità di Zabriskie Point sta in questo finale, in questa profezia del disastro atomico che"punirà” la civiltà consumistica...

Chiaramente, l’America è apparsa ad Antonioni come il luogo dove il fine, cioè l’uomo, diventa il mezzo e il mezzo, cioè il profitto, diventa il fine. Dove le cose valgono più delle persone benché siano prodotte per le persone. Dove, infine, questo capovolgimento funesto dei valori è avvenuto per così dire"in buonafede”, per le vie misteriose di un bene (la civiltà industriale) che alla fine si è rivelato un male...Insomma l’America è un luogo arido come il deserto di Zabriskie Point, in cui è impossibile amare ed essere amati. Ma cos’è l’amore se non la vita stessa nella sua forma originaria?Dunque l’America, così com’è oggi, è ostile alla vita."

Ho voluto riportare alcune parti dell'efficace recensione di Alberto Moravia su questo film/capolavoro del 1970. Il fantastico brano musicale, colonna sonora dell'ultima parte della pellicola, è dei Pink Floyd.

"Come In Number 51, Your Time Is Up"

In a churchyard by a river,

Lazing in the haze of midday,
Laughing in the grasses and the graze.
Yellow bird, you are alone in singing and in flying on,
In and in leaving. Willow weeping in the water,
Waving to the river daughters,
Swaying in the ripples and the reeds.
On a trip to Cirrus Minor, saw a crater in the sun
A thousand miles of moonlight later.

Buon fine settimana...

14 commenti:

Alligatore ha detto...

Che strano effetto vedere questa scena cult (girata una volta sola, ovvio, con un sacco di camere a riprendere)sul piccolo schermo del pc nell'anno di dis(grazia) 2008, con l'economia che salta in aria come così profeticamente descritto dal Michelangelo. E adesso, cosa facciamo? Intanto, buon fine settimana...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Il problema è che questa potrebbe essere la fine anche per chi questo finale non lo merita.
Bella la scena e bello anche il tuo articolo.
Mi farebbe piacere uno scambio di link, se non è un problema fammi sapere.
Un saluto.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Fatto...sei già tra i miei link preferiti
Grazie, a presto

Calogero Parlapiano ha detto...

che dire.. scena e colonna sonora sono davvero belle, poi il Maestro mette sempre il suo tocco nelle sue pellicole.
grazie dei tuoi passaggi e anche tu sei tra i miei link preferiti. buon weekend e a presto.
ciao!!!

Pellescura ha detto...

Mi sa che me lo scarico e me lo vedo tutto. Buona notte

Maurone ha detto...

Ed io vorrei vedere Blow-up.... o Deserto Rosso in tv... ma in prima serata ti fan vedere i cesaroni o i reality... barbari!!!!

Silvia ha detto...

@Alligatore: bello l'effetto fatto con più telecamere vero?! :)

E ora non saprei...Stiamo a vedere...Intanto buona domenica!

@Schiavi o liberi: vero...Ma credo sia inevitabile purtroppo...

Grazie a te!

@Calogero: contenta ti sia piaciuta...A presto!

@Pellescura: buondì! :D

@Maurone: ehhh...Io ho perso le speranze di trovare qualcosa di decente in tv!

Sai che "Blow-up" mi manca?!
Dovrò vederlo, soprattutto perchè ispirato al racconto di Cortàzar!

Grazie del "suggerimento".

A presto!

Alligatore ha detto...

"Blow Up" l'ho visto una ventina di volte, ho una vera venerazione per quel film. Direi perfetto. Cercatelo tutti ...

Bra ha detto...

Sai che vengo da una lezione in cui abbiamo comparato il racconto di Cortàzar e il film di Anotioni...? ;)
Buona settimana anche a te...

dawoR*** ha detto...

Un Sorriso :) dawoR***

Silvia ha detto...

@Alligatore: sono già alla ricerca ;)

@Bra: ma che belle lezioni che segui! :) t'invidio un pò...

@Dawor: benvenuto...
un sorriso anche a te! :D

Calogero Parlapiano ha detto...

un passaggio veloce solo per lasciarti un saluto...
ciao e a presto.

ladyoscar ha detto...

Un passaggio di corsa per dirti di passare da me... scusa lo scioglilingua... c'è una sorpresa!

Silvia ha detto...

@Calogero: Un saluto a te :)

@Ladyoscar: una sorpresa???
arrrrivooooooo!!! =D