venerdì 16 gennaio 2009

La felicità porta fortuna


Sai una cosa?

- Cosa?

Noi siamo fortunate...

- Sì, è vero....Però la fortuna te la crei tu, non credi Poppy?

In alcuni è vero...Ma altri perdono il treno fin dall'inizio...

- Già è dura diventare adulti eh!

Sì è vero...E' un lungo viaggio.

...

- Fammi sapere quando arriviamo!

Tranquilla te lo dico io...Tu continua a remare che io continuo a sorridere...


Il dialogo è tratto dal film di Mike Leigh La felicità porta fortuna - Happy Go Lucky (2008). Avevo intenzione di vederlo già da tempo e finalmente ce l'ho fatta! Una cosa è certa, mette di buon umore e regala anche un pò d'ottimismo, che di questi tempi ne abbiamo davvero tanto bisogno...Ambientato in un'insolita Londra solare e colorata, con la favolosa interpretazione di Sally Hawkins, autoironica, spontanea ed anche un bel pò Kitsch. Un vero mix esplosivo!
A chi l'ha già visto posso dire che il personaggio che più mi ha colpito è l'istruttore di guida, a dir poco esilarante e soprattutto mooolto paziente! Proprio quello che ci vuole per imaparare a guidare...

Avevo bisogno di ricaricarmi per iniziare una nuova lunga settimana di lavoro (i prossimi esami attendono!) e così sabato ho partecipato ad una bella cena tra amici. Ieri sera invece come menù pizza ed un sacco di risate. Il tutto accompagnato da un leggero mal di schiena...Sabato pomeriggio devo aver esagerato un pò con gli addominali in palestra e questi sono i risultati! Nulla di grave comunque, conto di poter tornare in piena forma domani stesso.

Auguro a tutti un buon inizio settimana, sperando che sia produttiva! A presto...

24 commenti:

Lucien ha detto...

Bel film. Mike Leigh è un gran regista e questo è un film sì sull'ottimismo, ma finto ingenuo, come la sua protagonista. Mai visto Segreti e bugie? Se no, merita.
In bocca al lupo per gli impegni futuri.

Le Favà ha detto...

Devo vederlo!

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il tuo Blog!
Ti andrebbe di fare uno scambio di link col mio: www.francescogreco.splinder.com?

Fammi sapere
Ciao
Francesco

Alligatore ha detto...

Il film è mangifico, veramente una delle migliori pellicole del 2008. Per il tuo mal di schiena ti auguro di incontrare un medico come quello di Poppy (anche lei soffre di mal di schiena, magari ti sei immedesimata troppo nel bel personaggio).

Silvia ha detto...

@Lucien: bella definizione! Ottimismo finto ingenuo...Calza a pennello :)

Non ho visto Segreti e bugie, grazie per il consiglio, cercherò di procurarmelo.
Crepi il lupooo!!!

A presto...

@Le Favà: direi proprio di sì!

@Francesco: benvenuto! Appena ho un attimo passo...

@Alligatore: concordo :D ...Grazie per avermelo consigliato, devo ancora vedere il Giardino di Limoni!

Fantastico il suo fisoterapista, soprattutto efficace! Ne avrei proprio bisogno anche se già va un pò meglio.

...Se ripenso a quella scena muoio dal ridere!!! :-))

Arthur ha detto...

speriamo...

Arthur ha detto...

comunque non tutti sono della tua opinione sul film

http://www.rammentounframmento.blogspot.com/

Silvia ha detto...

@Arthur: grazie per la segnalazione :)

Fortunatamente ci sono anche pareri diversi dal mio, mi preoccuperei del contrario...A me il film è piaciuto molto. Penso che con "Happy go lucky" si voglia intendere che la felicità dipenda molto dall'atteggiamento positivo che si ha nell'affrontare la vita, ogni giorno...Anche nelle realtà peggiori che spesso non dipendono da noi(naturalmente nei limiti del possibile). A volte un sorriso vale molto di più di qualsiasi altra cosa! Ci fa sentire più leggeri, ci fa sentire meglio con noi stessi e con gli altri. L'essere liberi da inutili regole convenzionali, da pregiudizi, da ridicoli e tristi clichè borghesi fa la felicità! ...Tutto ciò naturalmente non esclude il poter aspirare ad un qualcosa di più, l'avere delle prospettive per il futuro, anzi, ci aiuta a creare quella fortuna di cui anche noi, in parte, siamo artefici.

Questo è il mio modo di vedere la felicità e lo stesso che ho colto nel film, dal primo minuto all'ultimo...

Magari, quando lo avrai visto, potrai dirmi cosa ne pensi tu ;)

Pupottina ha detto...

mi sento felice, ma la fortuna mi manca....

sigh!

stellavale ha detto...

Io ho paura di perderlo quel treno.....

l'incarcerato ha detto...

è vero bisogna anche avere un sano ottimismo, essere sempre disfattisti non porta da nessuna parte, e la vita forse è una sola.

Un abbraccio cara!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non l'ho visto ma mi viene la voglia di vederlo.

aldievel ha detto...

Deve essere proprio carino questo film! Appena ho tempo cerco di vederlo...
Il film che ti volevo consigliare invece si chiama Valzer con Bashir di Ari Folman. Io spero di vederlo domani o dopodomani al cinema.

Un bacione e un abbraccio (sono sempre con te).

=D

Antonia ha detto...

I grandi viaggi si cominciano col muovere un passo ... E la Vita è il più grande,e meraviglioso,di questi viaggi.

Un sorriso.Antonia.

indierocker ha detto...

...e, finalmente, da oggi, un abbronzato alla casa bianca!!!!!!!!

ciao!!!

indierocker ha detto...

vabbe', poco c'entrava con happy go lucky, ma... ragazzi... siamo nella storia!!!
no, meglio, LORO sono nella storia, noi nella m£#*@!!!
ciao!!!

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Un bel film! Notevole.
Ciao

JAENADA ha detto...

"Una Londra solare e colorata" ? Non avevo capito che fosse un film di fantascienza :)
Lo terrò presente (il film,intendo:))

A presto.

Pupottina ha detto...

buon mercoledì e buono studio anche a te...

sono contenta che la canzone ti sia piaciuta... in realtà sono veramente poche le persone che non apprezzano i Negramaro...

and ha detto...

questo film non l'ho visto ma Segreti e bugie rimane uno dei film che più ho amato in questi anni. non è mai banale lui.

valeria ha detto...

a questo credo fermamente. la 'fortuna' magari non esiste in sè, ma la felicità sicuramente rende più ottimisti e propensi a tutto, e di conseguenza più 'fortunati'!
w la felicitè! :D
un bacione silviuccia!!

antonio ha detto...

Molto belli il tuo blog.

UIFPW08 ha detto...

sempre grande..

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

questo film mi ispira, ma non sono ancora riuscito a vederlo.. rimedierò al più presto

(hey, bel blog!)
ciao

cannibal kid