martedì 18 novembre 2008

O me! O life!



Ieri sera ho riguardato con moltissimo piacere l'eccezionale film di Peter Weir L'attimo Fuggente (Dead poets society - 1989) ...Sicuramente lo conoscete già. Sto cercando di concentrarmi al meglio nello studio ed un bel film come questo non ha fatto altro che incoraggiarmi.
Questa è una delle poesie del poeta Walt Whitman citate nel film dal professor Keating...
Ah quanto avrei voluto incontrare anche io un professore del genere durante il liceo!


O me! O vita!

O me! O vita! Per queste domande ricorrenti,
Nelle sterminate folle di infedeli, nelle città piene di stolti,
In me stesso, sempre a biasimare me stesso (e chi più stolto di me, chi più infedele?)
Negli occhi che invano bramano la luce, nel significato delle cose, nella lotta che sempre si rinnova,
Negli scadenti risultati di ognuno, nelle folle sordide e stanche che vedo attorno a me,
Nei vuoti e inutili anni dell'oblìo, con l'oblìo che a me si avvolge,
La domanda, o me! Così triste e ricorrente - Cosa vi è di buono in tutto questo, o me, o vita?

Risposta.

Che tu sei qui - che la vita esiste e l'identità,
Che il potente gioco continua, e tu puoi contribuire con un verso.


Eccovi il testo originale che sicuramente rende più giustizia all'autore:

O ME! O life!... of the questions of these recurring,
Of the endless trains of the faithless, of cities fill’d with the foolish,
Of myself forever reproaching myself, (for who more foolish than I, and who more
faithless?)
Of eyes that vainly crave the light, of the objects mean, of the struggle ever
renew’d,
Of the poor results of all, of the plodding and sordid crowds I see around me,
Of the empty and useless years of the rest, with the rest me intertwined,
The question, O me! so sad, recurring—What good amid these, O me, O life?

Answer.

That you are here—that life exists, and identity,
That the powerful play goes on, and you will contribute a verse.



...Quale sarà il vostro verso?

37 commenti:

Silvia ha detto...

Foto di Ferdinando Scianna
ITALY. Sicily. Aci Trezza. 1987.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

faccio il romantico: l'amore, saper amare il prossimo senza pregiudizi.
Un saluto e bentornata a scrivere.

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Vivere e amare la vita, anche se a volte non è facile.

Ciao, Virgilio

Alligatore ha detto...

Grande film che mi fa tornare ragazzino. Il film della mia generazione, se posso usare un termine così pesante/pregnante. Ti farà studiare con più gusto, ne sono certo. Il mio verso? Beee!

Pupottina ha detto...

ciao. bentornata...
il verso che ho oggi è bene non esprimerlo....
per me, in questo periodo, le notizia brutte si accavallano l'una sulle altre...
è davvero un periodaccio.... che spero passerà...

stellavale ha detto...

.....ma se almeno ascoltassero, se capissero che l'altra metà di verità per quanto si può raccontare solo urlando è l'altra metà necessaria, non si può tagliare via non si può dimenticare... (Stefano Benni)

Melina2811 ha detto...

volevo informare in rete che la proposta di legge che poteva far chiudere tutti i nostri blog, è stata ritirata ieri quindi per il momento possiamo tirare un sospiro di sollievo. Ne ho anche scritto in piccolo post. Ciao da Maria

l'incarcerato ha detto...

Ben tornata Silvia! Bè è un film che riesce ad incoraggiare molti ragazzi, il mio verso potrebbe essere un post che avevo scritto qualche giorno fa:Impressioni. ;)

Pupottina ha detto...

LA FOTO CHE HAI SCELTO IN QUESTO POST è BELLISSIMA ED ENIGMATICA DELL'ESISTENZA...

BUON WEEKEND

^_________________^

Silvia ha detto...

@schiavi o liberi: ma che bel verso il tuo! :D

garzie mille!

@Virgilio: condivido a pieno...

Ciao Virgy :)

@Alligatore: cavolo...Della tua generazione! Ma quanti anni hai?

Profondo il tuo "verso" ;P

@Pupottina: mi spiace tanto...Ma passerà, la ruota prima o poi gira.

Tu non ti affliggere troppo mi raccomando!

Un bacione e buon fine settimana anche a te :)

Silvia ha detto...

@Stellavale: ...dev'essere stato davvero bello il suo spettacolo :)

@Melina: benvenuta e grazie dell'informazione...Meno male! :D

Passerò a leggere il tuo post...

@l'incarcerato: ho letto :)

Stupendo ed azzeccatissimo!

@Pupottina: ...infatti non l'ho scelta a caso =D

baci

Elisabetta ha detto...

cogli la rosa quando è il momento che il tempo, lo sai, vola e lo stesso fiore che sboccia ora domani, lo sai, appassirà!

Silvia ha detto...

@Elisabetta: ciao! Benvenuta...

Tradotto "Carpe Diem" no? :)

Pino Amoruso ha detto...

Bentornata Silvia...gran bel film che mi fa tornare indietro di qualche anno...
Bellissimi versi...
:)

indierocker ha detto...

ogni volta che lo rivedo, quando salgono in piedi sui banchi non riesco a trattenere le lacrime (e io non piango mai!)

il verso? sempre foglie d'erba (ma vado a memoria...) :
"straniero, se ti incontro per la strada, perche' non dovrei parlarti? e perche' non dovresti parlare tu a me?"

buon week-end!!!

Melina2811 ha detto...

ciao e buon fine settimana da Maria.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Lotto ogni giorno
Contro le amarezze del vento
Le rasoiate di una bugia

E spero
Che la vita sia più di questo.

Daniele il Rockpoeta

Silvia ha detto...

@Pino: bentornato a te :) ...Film davvero eccezionale...

A presto!

@Indierocker: scena commovente anche per me quella =)

Versi azzeccatissimi, non li conoscevo...

Buona serata!

@Melina: grazie cara, anche a te :)

@Daniele: grazie per il tuo prezioso contributo...I tuoi versi non potevano mancare! :D

Matteo L. ha detto...

Non so se esistano Professori così, ma sicuramente darebbero un impulso innovativo alla scuola certamente utile

Pietro ha detto...

verso gli altri...

aldievel ha detto...

Dietro tuo consiglio ho dato anche io un'occhiata al film: è davvero carino!
Penso che se lo avessi visto al liceo sarebbe diventato "il film preferito". =D
Molto bella anche la foto che hai messo.

Un bacione =)

@enio ha detto...

io a suo tempo, 1964, ne incontrai uno simile al liceo... il prof. ZiZolfi, un piccoletto che si sedeva sulla cattedra e dondolando i piedi faceva la sua lezione...

Michele ha detto...

Ciao sono Michele di http://pianetatempolibero.blogspot.com/ Ti ho inserita nei link amici
spero che trovi il tempo per ricambiare
ciao
grazie

CyberMaster ha detto...

...una volta provai a salire sul banco...ma fu un disastro...

Silvia ha detto...

@Matteo: io non ne ho incontrati ma credo e spero che ce ne siano...

@Pietro: :D

@Aldievel: sapevo che lo avresti apprezzato...

Un bacione anche a te ;)

@@enio: doveva essere buffo eh!

@Michele: Fatto! A presto...

@CyberMaster: benvenuto...Perchè un disastro?

Dual ha detto...

Bellissimo film!!!Hai un bel blog..

Michele ha detto...

Ciao sono Michele di http://pianetatempolibero.blogspot.com/ esatto siamo piu' di uno: io Michele il tuttologo poi c'e' Stefano l'esperto d'arte e poi di volta in volta chi vuol scrivere si unisce. Le idee sono tante e il blog uno.
Buona serata

L ha detto...

Allora, saluto te per salutarne due (e così ho risparmiato l'usura della mia preziosissima tastiera).

Il mio verso potrebbe essere:

"Possiamo smettere di parlare del tuo Io per un attimo? E’ importante."

"Se c’e’ in giro una cosa piu’ importante del mio Io, dimmelo che le sparo subito."

Zaphood Beeblebrox, preso dalla Guida Galattica per gli Autostoppisti.

Un abbraccio,
L.

Pupottina ha detto...

buon mercoledì querida... querida=cara , è vero?
poche reminescenze scolastice anche un po' troppo confuse

;-)

MaryA ha detto...

Qual'è il mio verso? Cene sono tanti che funzionerebbero con me =b =D ...

Beh descrivermi con un verso al momento non mi sembra semplice, mi passano per la testa centinaia di spezzoni di poesie, citazioni, parecchie di stampo "gotico", che esprimerebbero bene una parte del mio io, il mio io nella sua interezza risulterebbe decisamente più complicato =D.

Dammi tu un verso =).

InI*°*°*°*

beatrice ha detto...

Silvia il tuo blog è sempre una certezza.
Una coccola all'anima!
Grazie

Angelo D'Amore ha detto...

ti rivedo tramite il commento di virgilio.
di questi tempi forse e' meglio vedere un film, sai sulle isole succedono cose strane...

Silvia ha detto...

@Dual: grazie =)

@Michele: ok, ora mi è chiaro :)
grazie per la delucidazione,

a presto!

@L: ah però! Forte questo Zaphood Beeblebrox =)

Bacio caro...

@Pupottina: buon giovedì a te my dear! Tanto per rimanere in tema linguistico ;)

@Marya: te ne do più di uno =D

"Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze...Sempre devi avere in mente Itaca - raggiungerla sia il pensiero costante...E che da vecchio metta piede sull'isola, tu, ricco dei tesori accumulati per strada senza aspettarti ricchezze da Itaca.
Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
sulla strada: che cos'altro ti aspetti?

...E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avra`deluso. Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso gia` tu avrai capito cio` che Itaca vuole significare."

Kostantinos Kavafis

@Beatrice: cara Beatrice detto da te mi lusinga molto! =)

@Angelo: ciao! Sicuramente è meglio un film per rilassarsi di questi tempi...

L ha detto...

Silvia,
pensa un po' hai un premio da me...

Ciao,
L.

Silvia ha detto...

@L: ma va! Un premio...Non me l'aspettavo ;P

Appena ho un attimo passo a ritirarlo :)

Lieve ha detto...

Adoro l'Attimo fuggente e anche io,come te, ho sempre sognato di avere un professore come keating :).
Il mio verso è questo

>for who more foolish than I, and who more faithless?

Ma un altro potrebbe essere questo, di un altro poeta:

>Ma io, sempre estraneo, sempre penetrando

il più intimo essere della mia vita,

vado dentro di me cercando l’ombra.

cIAO SILVIA ^_^

guccia ha detto...

Pensa che fortuna, io credo di averne avuti almeno tre!

Studio cinema e mangio qualsiasi tipo di biscotto, sono una golosona ;)

Perdonami se passo di rado, in realtà non c'è scusa, ma il tempo di internet è al minimo in questo periodo.
Ti abbraccio forte, mi sento sempre in sintonia con te :)